Ciao Squaddies,

Benvenuti in un altro Recap! Prima di lanciarci nel vivo della mischia, un veloce update sullo stato della v12: stiamo proseguendo con i playtest interni e l’implementazione delle basi del nuovo sistema di gameplay, l’UI ed i cambiamenti strutturali lato engine di playtest in playtest.

Nonostante stiamo ancora incontrando bug importanti che minano il gameplay, la priorità è risolverli, garantire delle ottime prestazioni in termini di FPS e solo successivamente aprire il playtest all’intero gruppo di playtest community il prima possibile. Assicuratevi di consultare l’intera lista di cambiamenti in arrivo con l’Alpha v12, che troverete in fondo a questo recap.

Dopo tutto ciò, diamo inizio alle danze!

Ottimizzazioni
CoreState

L’alpha 12 vedrà l’introduzione di una svariate serie di sistemi non totalmente finiti per quanto riguarda l’attinenza lato network di vari aspetti del gioco, a partire dall’inventory ai giocatori, in uno sforzo congiunto tale da ridurre il carico lato server per permetterci di raggiungere i 100 giocatori per server, oltre a migliorare le prestazioni lato server. Il sistema permette il passaggio di informazioni riguardanti veicoli e giocatori molto distanti necessari all’interfaccia utente senza dover ricrearli nella loro interezza. I lavori sul CoreState proseguiranno ancora per un pò.

World Origin Rebasing

Gli odiati di jitter, non cercate altro. Siamo entusiasti di rivelare che abbiamo lavorato ad una soluzione per il problema “Map Origin”.

Questo era qualcosa che ci impediva di ottenere dimensioni per mappe più grandi. Quando un giocatore si allontana dal “punto di origine” della mappa, vi è un aumento sottile ma esponenziale delle piccole deviazioni o “scope jitter”, specialmente quando si guarda attraverso un’ottica potente. Tutto ciò diventa molto più drammatico quando le dimensioni della mappe aumentano, rendendo il gameplay frustrante quando si tenta di sparare con le armi in modo più preciso.

Stiamo implementando una soluzione chiamata “World Origin Rebasing”. In sostanza, riposiziona l’origine del mondo per ciascun giocatore in modo dinamico, per ridurre la distanza tra l’origine e il giocatore, risolvendo il jitter che si sperimenta in diversi settori come l’ottica, le animazioni dei giocatori e le tag identificative.

Gameplay
Schermata del Menu dei Comandi

Abbiamo menzionato i vari cambiamenti alla schermata di menu nel Recap di Agosto, ed i nostri designer UI e gameplay hanno dedicato l’intero Settembre a rifinirlo per renderlo il più utile ed ergonomico possibile ai vari Squad Leader. Tutti i giocatori avranno accesso alla nuova schermata del menu comandi e gli Squad Leader trarranno vantaggio da alcune funzionalità extra.

  • Il tasto predefinito del menu comandi è Capslock per l’accesso rapido (la combinazione di tasti è completamente configurabile nelle Opzioni).
  • Il menu dei comandi conterrà un elenco di tutte le squadre, che possono essere cliccate per evidenziare le posizioni dei giocatori sulla mappa. E’ nostra intenzione continuare a migliorare tali strumenti per incoraggiare la cooperazione tra gli Squad Leader a lavorare insieme.
  • Gli Squad Leader possono ora piazzare un segnalino “Richiesta FOB” che verrà visualizzato tramite 2 cerchi punteggiati di colore giallo, il diametro di costruzione e il diametro della zona di esclusione di quella potenziale posizione FOB.
  • Pulsanti “Filtro mappa” che possono essere attivati e disattivati per adattarsi meglio alle esigenze del momento.
    • Il filtro “Mostra punti di spawn” attiva / disattiva i punti di spawn selezionabili
    • Il filtro “Mostra raggio FOB” mostrerà tutti i raggi di costruzione ed raggio di esclusione di FOB
    • Il filtro “Mostra punti di rifornimento FOB” mostrerà lo stato dei rifornimenti costruzione e munizioni di tutte le FOB sulla mappa.
    • Il filtro “Mostra tutti gli indicatori SL” è disponibile solo per gli SL e mostra tutti gli indicatori di ordine inseriti dagli loro SL
    • Il filtro “Mostra icona del ruolo del giocatore” attiva / disattiva tutti i giocatori della squadra mostrati come icona del ruolo del kit o come un semplice segnalino
    • Lo “Scaling Icone Mappa” vi consentirà di controllare in modo granulare su quanto grande o piccolo sia il widget della mappa – utile per i giocatori in modo da personalizzare con i monitor 4k o per coloro che utilizzano  impostazioni di visualizzazione uniche.
    • “Riferimento al valore in ticket “è una legenda per mostrare i valori di tutte le perdite e guadagni dei ticket
    • “Legenda della mappa” mostra ora un elenco di ciò che rappresenta ciascuna icona sulla mappa, dalla fanteria ai veicoli ai dispiegabili.
Funzionalità per i Fireteam

I Fireteams funzioneranno perfettamente nell’A12, i nostri designer dell’UI hanno aggiunto alcune funzionalità davvero interessanti che saranno di grande utilità per i giocatori veterani:

  • I Fireteams possono essere creati dinamicamente dallo Squad Leader con un’opzione di menu e funzionalità di trascinamento della selezione. Loo SL può utilizzare la nuova schermata della mappa d’’interfaccia utente di comando per fare clic e trascinare un membro del team, posizionandolo poi in Alpha Bravo Charlie o Delta
  • I Fireteams saranno nascosti di default e sono una caratteristica totalmente opzionale, solo per coloro che desiderano avere maggiore controllo sulla propria squadra
  • Questa stessa funzione di trascinamento può essere utilizzata per le promozioni interne di Squad Leader o Fireteam Leader.
  • I Fireteam Leader non hanno un kit speciale, sono solo una designazione che lo Squad Leader può dare a qualsiasi membro del proprio team
  • I Fireteam Leader saranno in grado di piazzare (ed eliminare) i propri comandi “Sposta il fuoco, Attacca, Difendi, Osserva e Costruisci” tramite la schermata della mappa dell’interfaccia utente di comando o il menu 3D HUD ( Tasto Default = T).
  • Lo Squad Leader può vedere e piazzare tutti i segnalini Fireteam, i Fireteams vedono il loro segnalino FT e il segnalino SL.
  • Ciascuno dei quattro FT ha colori e codificazione in lettere diverse per ciascuno, con VOIP e targhette identificative che riflettono l’assegnazione FT appropriata.
Simulazione dell’Attrito dei Veicoli basato su Physmat

Di recente abbiamo incorporato la simulazione dell’attrito dipendente dal physmat per i veicoli. I veicoli percorerano meglio sull’asfalto che sul fango o sulla neve. I veicoli con ruote saranno i più colpiti rispetto ai veicoli cingolati.

La resistenza più bassa sarà su asfalto, calcestruzzo e legno masello. La ghiaia viene dopo, poi terriccio ed erba. Sabbia e neve saranno le superfici dove davvero inizieranno a soffrire. E per ultimo, ma non meno importante, il fango avrà la resistenza più alta è terribile passarci attraverso. È usato, ad esempio, nel letto del fiume a Gorodok, quindi questo aiuterà a prevenire l’uso involontario di elementi fluviali come un’autostrada.

Per i veicoli non da fuoristrada, questo cambiamento avrà un impatto significativo sulla loro capacità di attraversare lle mappe a velocità folle e contribuire a promuovere l’uso delle strade.

Cambio Manuale per i Veicoli

Volevamo inserire un controllo maggiore dei giocatori sul controllo della velocità del loro veicolo in movimento, e abbiamo ottenuto ciò inserendo la possibilità di regolare  manualmente la marcia corrente in cui un veicolo si trova. Ad esempio, se un APC volesse viaggiare lentamente e al ritmo della fanteria per fornire uno schermo, potrà o farlo impostando la prima marcia.

Tutti i veicoli ora avranno questa capacità di mantenimento della marcia attuale premendo e tenendo premuto il tasto SHIFT (riconfigurabile). Quindi premendo MAIUSC mentre si è in 1a marcia, il veicolo rimarrà sempre in marcia bassa e avanzerà lentamente. Può anche aiutare i veicoli a scalare meglio le salite, in quanto potrete rimanere manualmente in 1a marcia.

Art and Environment
FV432 APC

Vi abbiamo stuzzicato con questo veicolo in un Recap precedente, ma l’FV432 APC britannico è in-game ed in fase di test per essere rilasciato in tandem con tutte le altre chicche in arrivo con lla versione 12. Un grande veicolo di trasporto corazzato, trasporta fino a 9 passeggeri, escluso il conducente (membro dell’equipaggio) e un mitragliere a torretta M2a1 .50cal (fanteria regolare).

Nonostante sia un veicolo molto vecchio, risalente agli anni ’60, le sue recenti modifiche hanno migliorato la sua blindatura fino a raggiungere quasi il livello del FV510 (Warriro), rendendolo un vero “taxi da battaglia”. (Da non confondere con IronTaxi, ovviamente.)

FAL

Un’arma che stiamo aggiungendo alla fazione della Milizia è l’onnipresente FAL. Nonostante sia tipicamente simile al G3A3 tedesco, esteticamente è una bestia completamente diversa, ed  abbiamo in programma di espandere ulteriormente questa famiglia di armi per le fazioni non convenzionali.

V11 – Esercito Britannico

Ehi Squaddies!

L’Alpha 11 è finalmente arrivata! Non possiamo pensare ad un modo migliore per celebrare il Cinco de Mayo. Con Alpha 11, stiamo continuando ad aumentare la profondità del gameplay per i veicoli, oltre ad espandere i contenuti per la fanteria. Senza dubbio alcune squadre esperte trarranno vantaggio dalle tattiche che combinano fanteria e mezzi come insieme. Leggete il changelog mentre scarichate!
L’Alpha versione 11 è ora disponibile via Steam. Vi ricordo di pulire sempre la cache di gioco che trovate nei game settings in ogni nuova build!

Changelog Completo
Gameplay
  • Sono state aggiunte le forze armate britanniche. Sono una fazione high-tech della Blue Force, con in dotazione un’arma primaria in stile bullpup unica, inoltre dipendono fortemente dal trasporto blindato per spostarsi sul campo di battaglia. Aspettatevi di vederli comparire su alcune delle mappe classiche ed anche nella nuova Kamdesh.
  • Ridotto drasticamente il bleed dei ticket sulle bandiere intermedie ed aumentato il guadagno per la cattura / perdita di un’area di bandiera in gioco. Le bandiere neutrali includono un guadagno di ticket per l’intera fazione. Continuerà ad essere presente il “mercy” bleed dei ticket sulle bandiere finali.
  • Rivisti i costi in stamina per saltare, scavalcare ed arrampicarsi.
  • Il tempo di oscillazione (sway) è stato dimezzato su tutte le armi.
  • L’animazione di rinculo per il fuoco semi-automatico è stato leggermente ridotto, per un maggiore rilevamento del bersaglio.
  • Le vibrazioni della camera per le LMG ed MMG sono state leggermente ridotte.
  • I modelli orizzontali di rinculo su diverse armi sono stati ridotti (rafforzati).
  • Il rinculo dell’arma ed i valori di oscillazione aggiuntivi sono stati ottimizzati.
  • Il tempo di ADS (a.k.a. entrata in mira) su tutte le armi è stato regolato. Generalmente, le mire metalliche sono più rapide rispetto a tutte le altre tipologie di ottiche.
  • Il tempo per l’animazione in fuoco non mirato mentre l’arma è abbassata o in posizione a metà (come le MG) è stato aumentato in 3p per fornire un migliore feedback visivo.
  • La velocità di transizione da proni ad inginocchiati è aumentata di circa il 30%.
  • La velocità di aggiornamento del Freelook è stata aumentata per essere più fluida.
System
  • Ridotti i costi  fisici e di rendering per i soldati non registrati e le componenti base delle armi non utilizzate.
  • Ridotto il numero di network ticking necessari per armi, soldati e veicoli.
  • Ridotto il numero di processi non necessari durante l’aggiornamento dell’animazione sui soldati.
  • Maggiore precisione nel rilevare l’aggiornamento della componente di movimento del soldato.
  • I corpi dei soldati ora spariscono dal mondo di gioco quando il giocatore proprietario respawna, ripulendo notevolmente il campo dai costosi cadaveri. (Le Main Base ora richiedono un tempo di spawn di 30 secondi per garantire che all’uccisore la possibilità di verificare l’uccisione).
  • Riscritto il sistema del fuoco per prestazioni e semplicità. L’incendio dei veicoli inizia ora ad avviarsi ad una soglia preimpostata invece di basarsi su calcoli di temperatura. Ciò significa che un veicolo prenderà fuoco se il veicolo è davvero vicino alla distruzione, bruciando ed esplodendo entro poco tempo.
  • Riscritto il calcolo per il flipping dei veicoli.
  • I calcoli di sovrapposizione dei Ragdoll sono ora più economici.
  • Aggiornati i widget mappa per calcoli di visibilità più economici.
  • Ottimizzati e complicati i widget dell’interfaccia utente e ridotta la quantità di elaborazione necessaria per un numero di widget dell’interfaccia utente.
  • Distance Field Shadows – Le ombre e le luci ora avranno una resa estetica migliore con l’attivazione di tale opzione, che troverete come opzione grafica nel menu delle impostazioni.
  • Aggiunto il Filtered Sharpening a seguito della rivisitazione del post-processing della grafica. Questo dovrebbe aiutare con le questioni relative alle immagini sfocate sulla distanza.
  • Danno localizzato per la blindatura dei veicoli.
    • Tutti i veicoli ora hanno valori di armatura più definiti ad esempio: un APC avrà più blindatura in posizione frontale, meno sui lati, e sarà molto vulnerabile nella parte posteriore. Questa prima versione rifletterà vagamente le caratteristiche del mondo reale più da vicino e creerà più profondità per ruolo di AT.
  • Tutti i proiettili avranno ora la possibilità di rimbalzare visivamente e udibilmente a seconda dell’angolo di sparo, le armi con proiettili traccianti mostreranno visibilmente il percorso della traiettoria dei rimbalzi. I proiettili che subiscono un rimbalzo non infliggono danno, ma risultano in un feedback visivo ad indicare  che il proiettile non ha penetrato la superficie o la blindatura.
  • Gli effetti terrestri dei veicoli (ad esempio la polvere che viene sollevata mentre si guida) sono stati riabilitati ed aggiornati visivamente rispetto alla loro precedente implementazione.
Ruoli ed Armi
  • I modelli per gli Insorti sono stati completamente rifatti. Una grande varietà di stili civili e paramilitari sono stati aggiunti per rendere visivamente più versatile la fazione.
  • Nuovo ruolo: Crewman. Questo ruolo è necessario per utilizzare gli APC e gli IFV nei posti driver e gunner. Questo ruolo è equipaggiato in modo leggero per l’esplicito scopo di autodifesa. È stato aggiunto anche un kit Crewman per lo Squad Leader.
  • Nuova Arma: Fucile L85A2. Questo è il principale fucile di servizio dell’esercito britannico, un fucile a configurazione bullpup 5,56 mm capace di fuoco semi ed automatico. A [seconda del ruolo, il fucile è equipaggiato con mirini in ferro, mirino 4x SUSAT (azzeramento fino a 600m) o 4x ACOG (reticolo BDC integrato). Alcuni ruoli presentano anche una combinazione pieghevole per l’impugnatura / bipiede.
  • Nuova Arma: Fucile LSW L86A2. Quest’arma è un incrocio unico tra un tiratore scelto ed una mitragliatrice leggera. Sebbene non abbia lo stesso livello di potenza d’ arresto di un DMR 7,62 mm, la sua capacità di fuoco automatico accurato compensa le sue carenze. Questo kit è disponibile nei ruoli non limitati squadra.
  • Nuova Arma: Fucile da Tiratore Scelto L129A1. Un fucile Marksman designato 7,62 mm, equipaggiato con un ACOG 6x con un eccellente campo visivo. Questo kitt è disponibile come ruolo Marksman nei kit limitati di squadra per gli inglesi.
  • Nuova arma: lanciagranate AG36. Un lanciagranate da 40mm attaccato al fucile L85A2, disponibile nel ruolo di Granadier Britannico. La sua tacca di mira laterale raggiunge i 350 metri e la sua canna caricata a molla consente un caricamento più rapido.
  • Nuova arma:  L110A1 Minimi. L’adattamento britannico della piattaforma Fimi Minimi, proprio come il M249 SAW. Viene fornito con un calcio scheletro pieghevole e può essere equipaggiato con un’ottica 4x SUSAT.
  • Nuova arma: L7A2 GPMG. L’adattamento britannico della piattaforma FN MAG, molto simile al sistema d’arma M240B usato dagli americani.
  • Nuova arma:  L131a1 Pistola da fianco Glock. Quest’arma recentemente adottata è una pistola ad alta capacità da 9 mm, un’affidabile arma da fianco per gli ufficiali britannici e per i ruoli di supporto.
  • Nuova arma:  AT4. L’AT4 è un lanciamissili da 84mm non guidato, portatile senza rinculo, senza proiettili (si getta a terra una volta che si spara). Quest’arma infligge un modesto (33%) di danno in più rispetto al  M72A7 LAW ed è disponibile in tutti i ruoli anti-carro pesante statunitensi e britannici, come arma provvisoria mentre lavoriamo su opzioni anticarro più pesanti.
  • Nuova arma: PKP. La PKP delle forze armate russe è il cugino modernizzato della PKM. Completa di una montatura per ottica, quest’arma russa renderà i mitraglieri ancora più temibili. I mitraglieri russi hanno in dotazione PKP con ottica 1p78.
  • Nuova variante di arma: AK74M + Collimatore “Obzor” 1p63. Le forze russe hanno ora un’opzione come olografico sui loro rifleman ed i ruoli di combattimento supplementari, consentendo un’acquisizione più rapida del bersaglio in CQB.
  • Nuova variante di arma: AK74 con ottica 1p29. La Milizia e gli Insorti hanno presentano un’ottica leggermente più antica, che sostituisce la moderna 1p78. È il vecchio stile trilux con reticolo ad obelisco capovolto, capacità di azzeramento fino a 400 m, con anche un telemetro stadiametrico incorporato.
  • L’M240B della Machinegunner dell’esercito degli Stati Uniti ora è dotato di un ottica M145.
  • A tutte le fazioni sono stati forniti in dotazione vari coltelli, per quei momenti in cui potreste aver bisogno di un’opzione di eliminazione silenziosa.
  • Modifiche ad IED e mine AT, Insurti e Milizia sono ora in grado di piazzare fino a 3 IED nel alla volta e 6 mine AT alla volta. Possono ancora trasportare solo 1 esplosivo per ciascuno di questi oggetti alla volta, quindi dovranno riarmarsi per posizionarne altri.
  • I ruoli Light AT ora hanno solo 1 colpo disponibile per le loro armi anticarro. Una squadra di 9 uomini avrà comunque accesso a 2 di questi ruoli.
  • I ruoli Heavy AT sono stati aggiunti all’esercito britannico, americano e russo per aiutare nella distruzione dei veicoli. 2 kit disponibili per fazione. 1 per squadra. 4 membri della squadra necessari per accedere al kit. Stati Uniti e GB hanno il nuovo sistema di armi AT4 come sostituto momentaneo per il momento. I russi presentano una testata Tandem RPG-7 come sostituto momentaneo.
  • I costi di rifornimento sono stati aggiornati: 25 Punti munizioni: Medico, Rifleman, Crewman; Squad Leader; 50 Punti munizioni: Grenadier, AR, MG, Marksman;  100 Punti munizioni: LAT, Sapper, HAT US / GB; 150 Punti munizioni: HAT Rus / Mil / Ins.
  • Ottimizzata la posizione dell’origine dell’arma in prima persona per tutte le armi.
  • Modificati i suoni per il fuoco di AK74, AKM, M4, serie G3 e ZU-23 AA.
  • Migliorato l’aspetto del punto  M68 Aimpoint, aumentando il suo co-testimone a 1/3. (Mettendo il punto sopra il mirino).
  • Aperture posteriori per mirino allargate sulla serie AK74, AKM e RPK, rendendo più facile l’acquisizione di un bersaglio durante l’avvistamento con queste armi.
  • Ottimizzato l’aspetto della posa abbassata quando ci si accovaccia.
  • Migliorato il reticolo sul mirino ACOG M145, rendendo il gallone molto più piccolo ed aggiungendo un piccolo punto rosso sotto il gallone per indicare dove il colpo atterrerebbe a 200m.
Veicoli
  • Tutti gli APC e gli IFV richiedono ora di procurarsi un ruolo Crewman per poter gestire i posti di driver e gunner. Questi ruoli possono essere acquistati da casse di munizioni, o è possibile spawnare come tali.
  • La maggior parte dei veicoli presenta la capacità di trasportare munizioni di riserva da cui la fanteria terrestre può rifornirsi. Tali punti munizioni possono essere acquistati dalla Main Base e dalle FOB, in modo simile ai punti munizioni sui veicoli della logistica. A tal fine, questi veicoli possono ora essere utilizzati per il trasporto di munizioni da e verso le FOB, se necessario.
  • Gli insorti ora avranno accesso ad alcune Techie con blindatura Improvvisata. Questi veicoli generalmente sacrificano la velocità, la visibilità e la maneggevolezza del guidatore per una resistenza molto maggiore alle schegge ed delle armi leggere, fino alle 7,62 millimetri NATO.
  • Nuovi camion logistici e di trasporto britannici. Questi moderni veicoli con guida a sinistra sono simile nella capacità di carico alle controparti russe ed americane. Un timer di respawn di 3 minuti con costo in 6 ticket. La variante trasporto passeggeri contiene fino a 18 soldati, mentre la variante logistica contiene 4 passeggeri e 2000 forniture combinate.
  • FV510 Warrior, un nuovo veicolo da combattimento della fanteria (IFV) britannica. L’FV510 è un IFV pesantemente corazzato che può trasportare fino a 9 passeggeri, oltre all’equipaggio driver / gunner. Mette in mostra un autocannone da 30 mm, un cannone a fuoco lento alimentato a clip di munizioni, che spara colpi ad alta velocità da 30 mm sia sabot perforanti che ad alto potenziale esplosivo. Inoltre presenta una mitragliatrice coassiale da 7,62 mm e lanciatori di fumo  per la creazione di cortine fumogene. Presenta un timer di respawn di 10 minuti e vale 28 ticket.
  • M2A3 Bradley, un nuovo veicolo da combattimento di fanteria  (IFV) per l’esercito americano. Colmando il divario tra Armored Personnel Carrier (APC)  e Main Battle Tank, gli IFV possono trasportare un piccolo gruppo di fanteria fornendo anche un considerevole supporto di fuoco sia contro la fanteria che i corazzati nemici. Contiene 7 passeggeri, all’equipaggio driver / gunner. L’M2A3 è il veicolo più pesantemente armato del gioco, con un cannone a chaingun da 25 mm, capace di sparare colpi sabot AP e potenti proiettili esplosivi, oltre a un lanciatore TOW montato sulla torretta con 2 missili filo-guidati TOW pronti a sparare. Inoltre presenta una mitragliatrice coassiale da 7,62 mm e lanciatori di fumo per la creazione di cortine fumogene. Presenta un timer di respawn  di 15 minuti e vale 37 ticket.
  • Ridotta drasticamente l’efficacia del danno ad area dei razzi ai veicoli corazzati medio-pesanti.
  • Completamente revisionato l’aspetto del sistema d’arma CROWS su MATV e M1126 Stryker. A questo abbiamo aggiunto un indicatore del numero di colpi, un telemetro, un indicatore di orientamento della torretta e 3 livelli di zoom.
Dispiegabili
  • Il missile TOW è un missile filo-guidatto che segue i comandi del bersaglio tramite un filo molto lungo collegato al lanciatore. Il giocatore può dirigere efficacemente il missile mentre è in volo sul bersaglio ed è estremamente efficace contro bersagli fermi o lenti.
  • Le ottiche sono state aggiunte all’impianto HMG NSV russo, M2 Browning britannico ed americano ed alle versioni sia mobile che statica dell’SPG-9 Kopye. Sia l’M2 Browning che l’SPG9 hanno reticoli completamente funzionali che consentono di effettuare tiri precisi sulla distanza. Si consiglia di fare pratica nel firing range per capire come vengono utilizzati i reticoli.
  • Le postazioni sono ora danneggiabili da calibri maggiori di 12,7mm / .50cal, compresi quest’ultimi. L’intento è che smettano di funzionare dopo aver subito una lieve o moderata quantità di danni, richiedendo riparazioni per riportarle allo stato di funzionamento.
  • Il filo spinato è stato reso più dannoso, rallentando il giocatore maggiormente quando intrappolato, oltre a renderlo completamente impraticabile. Il filo spinato più corto e più basso rispetto al terreno può comunque essere saltato, dopo una rincorsa abbastanza grande.
Mapping
  • Nuova mappa: Kamdesh Highlands: è stata aggiunta una nuova mappa a tema afghano al gioco. Questa mappa è ambientata in un area nell’estremo est dell’Afghanistan, scarsamente popolata e montuosa presenta un certo numero di strade che si incrociano, le quali collegano piccoli villaggi.
  • Espansione di Kohat Toi: Kohat è stato ampliata per aumentare la variabilità del gameplay ed aumentare le opzioni a livello di gameplay. Oltre ad aprire le zone giocabili, sono state aggiunte un sacco di oggetti che circondano i bordi della mappa per farvi davvero sentire il senso di un grande mondo intorno a voi. Infine, l’illuminazione è stata completamente rifatta da zero per dare un maggiore senso di distanza quando si guarda fuori dai bordi della mappa.
  • Miglioramenti visivi di Gorodok: il fogliame dovrebbe essere più spesso, apparire maggiormente sulla distanza ed avere un aspetto migliore, pur essendo più ottimizzato. I demoni di roccia sono stati in gran parte eliminati.
  • Risolto un numero di errori di terreno e di difetti statici relativi all’area dei depositi dei treni su Narva
  • Abbiamo anche aggiunto molti nuovi layer alle mappe esistenti con layout di bandiera radicalmente differenti, l’aggiunta dei britannici e l’espansione dell’implementazione della modalità di gioco in stile Invasion:
  • Al Basrah Invasion_v1 (Rivista)
  • Al Basrah Invasion_v2 S (Nuova)
  • Belaya: Layer con Train Tunnel come bandiera possono essere catturate anche in aree esterne .
  • Belaya AAS_v2 (Nuova)
  • Belaya AAS_v3 (Nuova)
  • Fools Road AAS_v1: Ammo Hill è ora richiesta per sbloccare le altre flag.
  • Fools Road AAS_v4 (Rivista)
  • Gorodok AAS_v1 (Rivista)
  • Gorodok AAS_v2 (Rivista)
  • Gorodok AAS_v3 GB vs RU (Nuova)
  • Gorodok AAS_v4 US vs RU (Nuova)
  • Gorodok Invasion_v2 (Nuova)
  • Kohat AAS_v1 (Rivista)
  • Kohat AAS_v2 (Rivista)
  • Kohat Invasion_v1 (Rivista)
  • Yehorivka_AAS_v3 (Nuova)

Aggiornamento Animazioni News

 

Ciao Squaddies,

Mi chiamo Chuc, Lead Animator per Squad. Forse mi conoscerete per i miei precedent lavorii su Project Reality (anche li svolgevo il ruolo di Lead Animator), ma mi sono occupato anche degli articoli sugli aggiornamenti e le news di Squad, ruolo ora svolto egregiamente dal nostro community manager, Gatzby.
Sono qui oggi per fornirvi alcuni aggiornamenti sul lavoro svolto con l’Animation System, come anche la strada percorsa fin dall’inizio dei lavori.

Nel Settembre 2015, prima ancora del rilascio dell’Early Access, abbiamo cominciato a vedere numerosi difetti e carenze nel nostro sistema di animazione.
Tutto ciò ci stava gravemente danneggiando, non solo a livello di prestazioni, ma andava a ledere principalmente la nostra capacità di espandere ed aggiungere nuove funzionalità in modo stabile ed affidabile. In realtà ciò che voi giocatori state ora giocando nell’attuale versione 9 è qualcosa che è stato costruito fin dai primi giorni tramite l’Unreal Engine, in modo da ottenere qualcosa di funzionante, ponendo poca attenzione sull’architettura e l’espandibilità del sistema. Durante i mesi di sviluppo ed i feedback seguiti al rilascio come Early Access, abbiamo effettuato alcuni miglioramenti minor incrementali in termini di prestazioni ed altri in termini di fedeltà visiva, ma niente di eccezionale in termini di funzionalità.

Facciamo ora un balzo in avanti fino al Gennaio 2016, quando stavamo pianificato di rielaborare il sistema di animazione grazie ad uno nostri Senior Programmers, Kory, responsabile dell’apprendimento e, in sostanza, di ricostruttore dell’intero sistema. Allo stesso tempo, io ed un altro animatore Kab (recentemente entrato nella squadra), eravamo incaricati di ricostruire, rianimare e ricomporre tutte le nostre armi e soldati (oltre 1800 asset) come anche gli standard che usavamo per il vecchio sistema, essendo a loro volta incorretti.
Abbiamo compiuto notevoli progressi sul lato creativo dello sviluppo, riuscendo a ri-animare quasi il 70% di tutto Squad entro Settembre 2016, in congiunzione al rilascio dei veicoli. Tuttavia, a causa della priorità posta all’ottimizzazione degli stessi unita allo stress di dover imparare un sistema completamente nuovo, non eravamo riusciti a commpiere  ulteriori progressi sul lato della programmazione per le animazione.

Fortunatamente, Kab nella sua ingenuità, era riuscito ad imparare molto sul funzionamento delle animazioni all’interno del motore (molti dei miglioramenti visivi sul vecchio sistema sono stati possibili grazie a lui). Così abbiamo cominciato a conncedergli maggiore libertà, mentre abbiamo cominciato i lavori sulla creazione di un prototipo funzionante per il nuovo sistema di animazione, completo delle caratteristiche descritte nei precedenti recap mensili e video .

Arrivati a Marzo 2017, dopo mesi di duro lavoro, Kab ed io siamo riusciti finalmente a creare un prototipo che proponesse i seguenti elementi: 1. Movimento visivo del personaggio, 2. Separazione dei modelli tra la Prima e la Terza persona, 3. Gestione delle armi ed estetica . Inoltre, nel prototipo vennero incluse molte delle funzionalità richieste fin dall’inizio, tra cui lo scavalcamento dei muretti , l’arrampicata, il free-look ed il bipiede, tutto ciò che avete potuto vedere all’inizio dell’anno era la versione prototipale del sistema.

Se avessimo rilasciato il sistema durante quel periodo, nel suo stato embrionale, sarebbe stato completamente infarcito di bug e con performance peggiori rispetto al vecchio sistema. Il passo successivo ha visto il coinvolgimento del team di programmazione e di tutte le sue stelle (Kory, Motherdear, Abdel, Kevin e Joe) prendendo questo prototipo, fondamentalmente una visione del sistema creato da degli artisti, e cominciando a trasformarlo in un sistema funzionante ed in grado di operare in armonia con tutto il resto del gioco. Siamo tutt’ora in questa delicata parte della fase di sviluppo, lavorando con un team di 9 e più DEV  focalizzati sui lavori riguardantu questa fase, puntando ad un lavoro rapido e con la minor presenza di bug possibile.

 

Mentre il team di programmazione era impegnato coi lavori sul sistema, abbiamo deciso di effettuare alcune riprese in motion capture in modo da migliorare notevolmente la fedeltà visiva dei nostri personaggi. Ciò accadeva in tandem con il lavoro di programmazione, includendo la sessione di motion capture di Luglio e la conseguente integrazione nel mese successivo.
Lo studio di motion capture era responsabile nel recuperare dati di cattura grezzi e di convertirli in loops, un formato inseribile direttamente nel sistema di animazione e di cui potevamo vedere i risultati in tempo reale. Lavorare con Animatrik è stata un’esperienza di apprendimento estremamente preziosa per il team di animazione, visto che sono praticamente passato da animatore per hobby a professionista del mio campo.

 

 

Ogni fase di questo lavoro è stata ardua, e resta ancora molto da fare. Ciò che rimane è la conversione del codice rimanente in C ++, attuando modifiche architettoniche al metodo di interazione tra le animazioni e le armi; funzionalità chiave di rete; ottimizzazione del codice; impostazione delle armi dai nostri progettisti in modo da conferire un nuovo volto al sistema. Una volta superate queste fasi ciò che resta sono le ottimizzazioni in corso, la valutazione della garanzia sulla qualità e la correzione dei bug prima che i giocatori possano metterci le mani sopra.
Nel frattempo, potete gustarvi qualche anteprima nel Recap mensile di Agosto.

 

 

 

 

 

Ed ora, torniamo al lavoro!

 

Offworld Out.

 

Traduzione: [EI]Aragorn89

Articolo originale: http://joinsquad.com/readArticle?articleId=213